News

UNA PEDALATA NELLA STORIA: PALAZZO DEL TRATTATO, PASSATO E PRESENTE

Cari amici di Bike Experience,
benarrivati alla seconda tappa di “Una pedalata nella storia”, la nostra pedalata virtuale!

Anche questa volta siamo nella nostra Villafranca di Verona, che, come ormai saprete, è stata città storica di fondamentale importanza durante il periodo Risorgimentale non solo per gli eventi accaduti (e raccontati nella nostra tappa virtuale precedente), ma anche grazie alla sua posizione strategica, trovandosi sulla via Verona – Mantova, lungo il tratto del fiume Mincio (da sempre protagonista delle nostre escursioni).
Oggi vogliamo parlarvi di una delle strutture più importanti, situata nel centro storico della città: Palazzo Bottagisio (o Palazzo del Trattato).

Facciata di Palazzo del Trattato – Fonte: www.terredelcustoza.com

Ne avete mai sentito parlare?
Di proprietà di una delle famiglia più note di Villafranca, questo edificio ospitò diverse importanti personalità proprio durante il Risorgimento.
Fin dal periodo Napoleonico vi soggiornarono svariati ufficiali austriaci, così come, nel 1848, Carlo Alberto e suo figlio Vittorio, essendo Villafranca sede del comando piemontese in quegli anni. Una decina di anni più tardi, nel 1859, il palazzo fu scelto come quartier generale del comando austriaco: ospite nelle sue stanze fu dunque l’imperatore Francesco Giuseppe, il quale spedì (nei giorni precedenti alla Battaglia di Solferino e San Martino) da qui svariate lettere alla sua adorata moglie Elisabetta, a tutti nota semplicemente come Principessa Sissi.
Infine, l’11 luglio del 1859, proprio a Palazzo del Trattato avvenne il celebre incontro tra Napolone III di Francia e Francesco Giuseppe d’Austria, che pose fine alla seconda guerra per l’indipendenza e fu, inevitabilmente, l’inizio di una serie di eventi, accordi ed avvenimenti politici che porteranno successivamente all’Unità del nostro paese.

Ma oggi che cosa ne è stato di questa importante struttura?
Fortunatamente, dopo i recenti lavori di restauro, Palazzo Bottagisio vi aspetta in tutto il suo originale splendore, ospitando al suo interno il piccolo ma preziosissimo “Museo del Risorgimento” e al suo esterno, il Giardino Botanico, generalmente aperto al pubblico.

Interno del Palazzo – Fonte: www.terredelcustoza.com

Come avrete capito, noi di Bike Experience non vogliamo solo promuovere il territorio da un punto di vista prettamente naturalistico e paesaggistico: durante le nostre escursioni amiamo condividere con voi la storia e le curiosità dei complessi e luoghi di maggiore interesse… Siamo appassionati di bici, del nostro territorio e della sua magnifica storia!
Per saperne di più, unitevi a noi durante i nostri prossimi tour nelle Terre del Custoza!

Per oggi è tutto amici, vi aspettiamo alla prossima tappa! 😉

 

 

 

 

Fonti: www.terredelcustoza.com