News

Turismo Lento: Il Cicloturismo come opportunità

Turismo Lento: Il Cicloturismo come opportunità

Conoscere il settore e sviluppare la propria offerta.

Finalmente ci siamo, in questi giorni abbiamo pubblicato articoli e news su come il cicloturismo sia al centro di molte attività soprattutto nazionali per sviluppare e far crescere il territorio. Un modo di vedere il turismo, totalmente diverso, più consapevole, green e soprattutto l’opportunità di valorizzare la vera bellezza dei nostri territori muovendosi in modo lento tra tradizioni, borghi, natura e quella bellissima sensazione che la bicicletta può offrire.

Come ormai stiamo facendo da quando abbiamo deciso di iniziare questa avventura Bike Experience ha come obbiettivo quello di far vivere ai turisti le nostre bellezze, ma soprattutto vuole essere un punto di riferimento e affiancare le strutture ricettive nel capire e conoscere in modo attento questo tipi di proposta che sempre di più viene richiesta da una clientela italiana e straniera.

Un corso di formazione per chi desidera conoscere questo tipo di Turismo

Per noi è fondamentale che le strutture ricettive, ma anche tutte le persone che lavorano nel mondo del turismo e quindi parlo di titolari e direttori di Hotel, agriturismi, B&B, receptionist, responsabili ufficio marketing, e tutte quelle persone che gravitano nel mondo del turismo come aziende agricole e cantine diventino sempre di più Bike Friendly e siano pronti ad ospitare, accogliere e soprattutto proporre nuove opportunità di vivere la vacanza e quindi il territorio che li circonda.

Quando si svolgerà il corso.

Abbiamo pensato di essere “friendly” anche noi. E quindi la nostra proposta si divide in due modalità. La prima che ci piace molto e che è pensata per chi si trova tra Lago di Garda, Verona, Terre del Custoza, Valpolicella e Colline Moreniche è di 4 giorni in presenza accolti nella splendida cornice di Villa Venier a Sommacampagna presso la sede di ” Penta Formazione” che con noi è coinvolta anche nel progetto del PHCC ( Push Hard Cycling Club) nei giorni del 16, 23, 30 Novembre e 7 Dicembre 2022 dalle 9 e 30 alle 13 e 30 con moduli di 4 ore. Oppure con corso Online per chi è fuori provincia e vuole approfondire queste tematiche ottimizzando anche i tempi nel giorni di 17 e 24 Novembre 2022 e 1 e 15 Dicembre 2022 dalle 9 e 30 alle 13 e 30.

Come si Svolgerà il Corso.

Innanzitutto il nostro obbiettivo è quello di fare community, creare condivisione e confronto con le persone, parlare di cicloturismo significa comprendere questo settore, analizzare i potenziali clienti, capire l’evoluzione che la bicicletta sta avendo in questi anni, come accogliere al meglio, quali servizi attivare, come attivarli, e soprattutto conoscere il territorio e la sua organizzazione con percorsi cicloturistici e lavorare su un piano di comunicazione adeguato attraverso attività di ” Social Marketing” per uscire e iniziare a far parlare anche ciò che di bello ci circonda. Vogliamo lavorare con voi nella massina semplicità per costruire quello che vi porterà ad essere Bike Friendly o Bike Hotel.

Lavoreremo su moduli di 4 ore che saranno cosi suddivisi:

  • Modulo 1 – Cicloturismo, territorio e tipologia di cicloturisti per conoscere nel dettaglio il target a cui rivolgersi. Piste ciclabili e percorsi cicloturistici la differenza per una proposta omogenea adatta a tutti, partendo da come sono organizzati i percorsi in Veneto e non solo affrontando anche le tematiche legate al nuovo piano della mobilità sostenibile recentemente approvato e che coinvolge anche percorsi di carattere Nazionale ed Europeo.
  • Modulo 2 – Strumenti web istituzionali per avere tutte le informazioni sui vari percorsi, crearne di nuovi, l’evoluzione della bici dalla corsa alla gravel alla mtb e trekking fino alle E-Bike ogni bici per un cliente diverso. Toccando anche con mano le diverse tipologie di bici che ormai vengono utilizzare per poter vivere la propria vacanza.
  • Modulo 3 – Dalla proposta alla comunicazione ed organizzazione della struttura, il bike garage, la flotta giusta di bici, creare desiderio sui social, raccontare delle bellezze da vedere con un tour in bicicletta, newsletter, fare sinergia con gli operatori del territorio. Accogliere nel modo giusto, proporre attività anche a chi nella realtà ciclista non è ma che ha voglia di fare un esperienza diversa. Analizzeremo alcuni aspetti di come creare un Post, come renderlo speciale, e come interagire sui social.
  • Modulo 4 – Vedremo cosa hanno fatto altre regioni d’Italia e come in Europa si sta evolvendo questo aspetto di turismo sostenibile, e avremo l’opportunità di interagire con ospiti che si occupano di Turismo Esperienziale e sostenibile.

Abbiamo voglia di parlare e confrontarci con voi, di iniziare questo percorso e condividere con voi idee e opportunità che si possono sviluppare attraverso la bicicletta.

I costi:

Le persone sono importanti e soprattutto sono le persone che fanno la differenza, quando sono preparate, formate e soprattutto empatiche con chi chiede informazioni tutti i giorni. Il costo per il corso in presenza è di 300,00 a persona. Ma che chi si iscriverà entro il 3 Novembre sarà di 250,00. Per il corso Online il costo è di 150,00 euro a persona, 120,00 euro per iscrizioni entro il 3 Novembre 2022.

In entrambi i casi verrà organizzata anche un uscita in bicicletta di 4 ore e il supporto per la struttura ricettiva e il personale iscritto di un mese da accordarsi.

Sarà un piacere e un privilegio potervi accompagnare in questo percorso e abbiamo una grande voglia di parlare con voi di Cicloturismo, bicicletta e turismo sostenibile.

Per maggiori info ovviamente potete contattarci:

Fabio Boeti +39 3496632013

mail: fboeti81@gmail.com